Location

Senorbì, capoluogo della Trexenta, situato nella parte centro meridionale dell'isola, dista 40 km da Cagliari

Trexenta terra di tradizioni.​



Senorbì è il principale centro della Trexenta, situato nella parte centro-meridionale dell'isola, è situato in una zona storicamente ricca, tanto da essere soprannominata "il granaio di Roma" per l'importante produzione di frumento.

La zona di Senorbì, e della Trexenta più in generale, fu abitata già in era prenuragica.

Il ritrovamento della celebre Mater Mediterranea, idoletto cicladico del III millennio a.C., testimonia anche gli scambi avvenuti con le civiltà protostoriche più evolute del periodo, come quella delleisole Cicladi.

Durante il periodo nuragico il territorio fu abitato con continuità. Nell'agro di Senorbì sono visibili i resti di tre nuraghi.

Di rilievo architettonico, la chiesetta romanica di Santa Maria della Neve, un tempo intitolata a San Nicola e facente parte del villaggio scomparso di Segolay, la chiesa parrocchiale di Santa Barbara e la chiesa di San Sebastiano; altresì importante la zona archeologica Necropoli di Monte Luna, mentre numerosi reperti archeologici sono custoditi nel Museo Comunale "Sa Domu Nosta".

Nelle campagne di Senorbì vi sono alcuni importanti resti di villaggi scomparsi intorno al XIV secolo: nei pressi del nuraghe diSimieri vi sono i resti di una chiesa intitolata a Nostra Signora d'Itria, un tempo facente parte del villaggio di Arco; la Chiesa di Bangiu, lungo la Strada statale 547 di Guasila e alcuni resti del villaggio Aluda, in località Corte Auda.

 

La zona, soprattutto in primavera e autunno, si presta ad escursioni in bicicletta, cavallo o a piedi. 

 

Da Senorbì sono inoltre facilmente raggiungibili e in breve tempo (massimo mezz'ora) altre mete di interesse quali Barumini e la sua Reggia Nuragica, la Giara di Gesturi dove vivono selvaggi i cavallini autoctoni, Orroli e il suo Nuraghe arrubiu, Tuili e il parco a tema Sardegna in Miniatura, il lago Mulargia

E' inoltre possibile prendere il Trenino Verde che prosegue verso Mandas e Sorgono per rivivere il viaggio di DH Lawrence.